Sabato 9 marzoTERZA SERATA XM24 - via Fioravanti 24dalle 15 in giro per Xm24sessioni live di muri gocciolanti e stampe in serigrafia, esposizioni con Dott. Pira Goblin, Tuono Pettinato, Emajons, MegpieProject, collettivo SeriXm, Unkiwi, Nevralgie Costanti, Francesco Zorzella, e altriDalle 21 concerti e Dj Set21.00 > > > Beones21.30 > > > Santa Banana22.15 > > > Chambers23.00 > > > Lleroy23.45 > > > Agatha24.30 > > > Gerda1.15 > > > Into the Baobab dalle 1.30 alle mille> > > DJ Set DjBalli feat. Live Visuals by Tuono Pettinato+ Ralph BrownPrima serata https://www.facebook.com/events/492315437472464Seconda serata https://www.facebook.com/events/608003805882040________A Bologna ci sono Spazi Sociali autogestiti in maniera collettiva che da anni (anzi decenni) animano e promuovono le sottoculture. Sono spazi liberi dalle economie di mercato e del consumo, spazi no-profit dove non bisogna farsi la tessera e dove non ci si comporta, né ci si sente, come dentro ad un locale. Dove chiunque è sullo stesso livello degli altri, e non ci sono buttafuori, padroni, gestori né artisti o utenti, ma tutti sono partecipi di un momento di collettività e di scambio.Questi luoghi portano avanti proposte politiche, culturali e sociali che sono alternative al mainstream. Danno spazio a sottoculture musicali che non hanno mai spazio nei canali tradizionali e intercettano realtà spesso avanti anni luce rispetto alle proposte dei locali basati sul profitto.Questi luoghi, da sempre, sono sotto ASSEDIO. Ma nel 2013, ancora di più, la minaccia di chiudere spazi vitali come questi si fa sempre più reale.Questo festival supporta, in ogni modo possibile, le realtà di ATLANTIDE. XM24 e VECCHIO SON, e con loro tutti gli altri spazi che a Bologna fanno cultura dal basso.Supporta anche tu. Difendi quello che ti piace e che ti è necessario. Non aspettare che le cose ti cadano dall’alto. ESSICI.

Sabato 9 marzo
TERZA SERATA 
XM24 - via Fioravanti 24

dalle 15 in giro per Xm24
sessioni live di muri gocciolanti e stampe in serigrafia, esposizioni con 
Dott. Pira Goblin, Tuono Pettinato, Emajons, MegpieProject, collettivo SeriXm, Unkiwi, Nevralgie Costanti, Francesco Zorzella, e altri

Dalle 21 concerti e Dj Set

21.00 > > > Beones
21.30 > > > Santa Banana
22.15 > > > Chambers
23.00 > > > Lleroy
23.45 > > > Agatha
24.30 > > > Gerda
1.15 > > > Into the Baobab 
dalle 1.30 alle mille> > > 
DJ Set DjBalli feat. Live Visuals by Tuono Pettinato
+ Ralph Brown

Prima serata https://www.facebook.com/events/492315437472464
Seconda serata https://www.facebook.com/events/608003805882040
________
A Bologna ci sono Spazi Sociali autogestiti in maniera collettiva che da anni (anzi decenni) animano e promuovono le sottoculture. 
Sono spazi liberi dalle economie di mercato e del consumo, spazi no-profit dove non bisogna farsi la tessera e dove non ci si comporta, né ci si sente, come dentro ad un locale. Dove chiunque è sullo stesso livello degli altri, e non ci sono buttafuori, padroni, gestori né artisti o utenti, ma tutti sono partecipi di un momento di collettività e di scambio.

Questi luoghi portano avanti proposte politiche, culturali e sociali che sono alternative al mainstream. Danno spazio a sottoculture musicali che non hanno mai spazio nei canali tradizionali e intercettano realtà spesso avanti anni luce rispetto alle proposte dei locali basati sul profitto.

Questi luoghi, da sempre, sono sotto ASSEDIO. Ma nel 2013, ancora di più, la minaccia di chiudere spazi vitali come questi si fa sempre più reale.

Questo festival supporta, in ogni modo possibile, le realtà di ATLANTIDE. XM24 e VECCHIO SON, e con loro tutti gli altri spazi che a Bologna fanno cultura dal basso.

Supporta anche tu. Difendi quello che ti piace e che ti è necessario. 
Non aspettare che le cose ti cadano dall’alto. 
ESSICI.